de fr it

JohannesGabriel

28.7.1669 Mulhouse, 26.7.1718 Mulhouse, rif., di Mulhouse. Figlio di Johannes, falegname, originario di Busswil (BE), e di Madeleine Weber. 1) (1693) Marguerite Melcker; 2) (1709) Anne Zetter, vedova di Jean-Georges Abt. Apprendista del pittore Daniel Hofer, membro della corporazione dei maniscalchi (1689), iniziò la sua attività di pittore edile a Mulhouse (chiesa rif. di S. Stefano, 1693 e 1715). Nel 1698 gli venne affidato il restauro del palazzo municipale, che decorò con figure allegoriche divenute famose.

Riferimenti bibliografici

  • Stampe e calchi presso Museo storico, Mulhouse
  • E. Meininger, Les anciens artistes-peintres et décorateurs mulhousiens, 1908
  • Nouveau Dictionnaire de biographie alsacienne, 12, 1988
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.7.1669 ✝︎ 26.7.1718

Suggerimento di citazione

Schreck, Nicolas: "Gabriel, Johannes", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.08.2005(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041201/2005-08-03/, consultato il 23.10.2021.