de fr it

Johann LudwigMerz

30.10.1772 Herisau, 16.2.1851 Herisau, rif., di Herisau. Figlio di Hans Jakob, incisore di matrici per lo stampaggio di tessuti. Nipote di Johann Georg (->). 1) (1803) Johanna Elise Tanner, figlia di Johann Jakob, capitano dell'esercito; 2) (1814) Sophie Müller, figlia di Johann Jakob, commerciante e Consigliere. Comandante di compagnia al servizio del regno di Piemonte-Sardegna (1790-96), partecipò a diverse operazioni militari dell'esercito conf. (1799-1815). Nel 1813 rifiutò la nomina a colonnello fed., mentre nel 1817, quando si ritirò, accettò quella a colonnello dell'esercito piemontese. Nel 1806 rilevò l'impresa commerciale di uno zio a Herisau, dove dal 1796 aveva lavorato come contabile. Nel 1822-23 fu Consigliere. Attivo pure come cartografo, elaborò una carta geografica del territorio appenzellese per la carta Dufour (1819-31); registrò inoltre annotazioni di carattere meteorologico (1827-41).

Riferimenti bibliografici

  • J. H. Graf, Die schweizerische Landesvermessung 1832-1864, 1896
  • O. Frehner, «J. L. Merz von Herisau 1772-1851», in Appenzeller Kalender, 1955
  • P. Witschi, Appenzeller in aller Welt, 1994, 71
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Fuchs, Thomas: "Merz, Johann Ludwig", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.11.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041222/2009-11-03/, consultato il 28.11.2020.