de fr it

BertoldSuhner

5.8.1910 Herisau, 26.4.1988 Herisau, rif., di Urnäsch. Figlio di Bertold (->). (1939) Mabel Rose Watts, figlia di Wilfred Edward. Ingegnere meccanico diplomato al Politecnico fed. di Zurigo, nell'azienda paterna creò il reparto per cavi ad alta frequenza. Nel 1943 fondò la ditta Metrohm AG a Herisau, che dopo aver lottato per la sopravvivenza nelle fasi iniziali, divenne la seconda azienda più importante di Appenzello Esterno e uno dei principali produttori al mondo di apparecchi di misurazione elettronici per la chimica. Alla fine degli anni 1960-1970 S. si ritirò dalla direzione dell'impresa. Per impedire che venisse rilevata da acquirenti fuori cant., nel 1982 fece convergere il suo capitale azionario in una fondazione con scopi culturali. Mecenate per la protezione della natura e in campo culturale, istituì altre due fondazioni. Nel 1984 conseguì il dottorato all'Univ. di Basilea con un lavoro sulla spettroscopia infrarossa applicata alla mineralogia. Donò la sua collezione di minerali al com. di Herisau.

Riferimenti bibliografici

  • Holderegger, Unternehmer, spec. 474 sg.
  • S. Heuscher, «Metrohm AG, Herisau», in Fabrication, 2007, 116-123
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 5.8.1910 ✝︎ 26.4.1988
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Fuchs, Thomas: "Suhner, Bertold", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.07.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041226/2012-07-20/, consultato il 26.09.2021.