de fr it

Steven-PaulRobert

9.9.1896 (Paul) Vevey, 4.9.1985 La Tour-de-Peilz, rif., di Le Locle e Allaman. Figlio di Léon, teologo e professore, e di Emilie van Muyden. 1) (1921) Renée Jeanne Mack, insegnante di pianoforte, figlia di Jean Rodolphe, commerciante; 2) (1946) Monique Adèle-Marie Dénarié, cittadina franc., figlia di Mathieu Victor, architetto. Studiò lettere all'Univ. di Losanna (licenza nel 1918) e poi pittura a Ginevra (presso l'atelier di Serge Pahnke e Henri van Muyden e alla scuola delle belle arti). Nel 1918 prese parte alle prove dell'opera l'Histoire du soldat di Charles Ferdinand Ramuz e Igor Stravinskij. Nel 1922 fu cofondatore del gruppo di pittori Le Disque, vicino al purismo della rivista L'Esprit nouveau. Residente a Parigi dal 1932 al 1955 (alcuni soggiorni in Svizzera nel 1933 e tra il 1939 e il 1946), R. fu dapprima influenzato dal surrealismo, poi sviluppò un proprio stile, ispirato a Nicolas Poussin, Paul Cézanne, Félix Vallotton e Gustave Courbet.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 881 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.9.1896 ✝︎ 4.9.1985