de fr it

FritzHuguenin

30.9.1845 Le Locle, 3.1.1915 Le Locle, rif., di Le Locle, di La Chaux-du-Milieu e La Brévine, cittadino di Valangin. Figlio di Aimé-Zélim H.-Dezot, orologiaio, e di Lucie Köhli. Louise-Caroline Jacot-Descombes. Fu consigliere com. di Le Locle e promotore della scuola tecnica superiore della località. Incisore, nel 1868 fondò a Le Locle insieme al fratello Albert, bulinatore, un laboratorio per la decorazione di casse di orologi (Huguenin Frères). Nel 1888 i fratelli diversificarono la loro produzione estendendola al conio di medaglie. Esportarono i loro prodotti (dal 1897) e coniarono monete per la Lettonia e per diversi Paesi balcanici. I figli di H., Georges, Paul ed Henri, oltre ad essere validi artisti (medaglie, bassorilievi), svilupparono l'impresa, che nel 1934 divenne Huguenin Frères e Cie SA, nel 1968 Huguenin Médailleurs SA, nel 1999 Huguenin+Kramer e infine nel 2002 Faude & Huguenin SA.

Riferimenti bibliografici

  • P. Huguenin, Les médailleurs loclois, 1985
  • DBAS, 524 sg.
  • P. Felder, Medaillenkunst des Jugendstils, 2006
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.9.1845 ✝︎ 3.1.1915
Classificazione
Economia e mestieri