de fr it

JacquesDidisheim

15.8.1834 in Alsazia, 12.7.1889 La Chaux-de-Fonds, isr., di La Ferrière (naturalizzato nel 1872). Figlio di Bernard e di Marie Woog. Fanny Goldschmidt. Emigrò in Svizzera verso il 1850, dapprima a Ginevra, poi a Saint-Imier, dove nel 1860 aprì un laboratorio per la fabbricazione di orologi con la ragione sociale di Juvenia-Goldschmidt (dal cognome di sua moglie). Si stabilì a La Chaux-de-Fonds nel 1882. La sua azienda si sviluppò, divenendo Didisheim-Goldschmidt et Cie, fabbrica Juvenia. Fu diretta dalla fam., sull'arco di quattro generazioni, fino al 1972, quando venne trasformata in soc. anonima.

Riferimenti bibliografici

  • La Suisse horlogère, n. 11, 1981
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.8.1834 ✝︎ 12.7.1889
Classificazione
Economia e mestieri