de fr it

Puenzieux

Fam. vodese originaria di Blonay, dove Jean de Puensioux è attestato per la prima volta nel 1363, poi di Clarens (1421), Villeneuve (1677) e infine di Veytaux. Stabilitisi a Montreux, i P. ricoprirono cariche politiche regionali. Jules (1818-1859), avvocato, ed Edouard (1906-1990), capomastro, furono deputati al Gran Consiglio vodese. Adolphe (1847-1903), colonnello d'artiglieria dal 1895, fu forestale cant. Attivi nel commercio del legname, i P. fondarono nel 1929 a Veytaux una falegnameria che negli anni 1930-40 si specializzò in capanne e case prefabbricate in legno. Trasformata in una soc. anonima nel 1972 e trasferita a Roche (VD) nel 1989, l'azienda, ancora esistente all'inizio del XXI sec., era attiva nei rami della carpenteria, della falegnameria e della pittura.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
  • D. L. Galbreath, Armorial vaudois, 2 voll., 1934-1936