de fr it

GottliebFelder

3.3.1866 Gossau (SG), 4.4.1950 Gossau, rif., di Kappel (oggi Ebnat-Kappel). Figlio di Johann, insegnante elementare. Celibe. Frequentò il liceo e la scuola per docenti di scuola secondaria a San Gallo. Dopo tirocini nel Toggenburgo, dal 1896 al 1931 insegnò ted., franc. e storia nella scuola secondaria femminile Talhof a San Gallo. Noto studioso, soprannominato "padre dei castelli" (Burgenvater), scrisse un'opera fondamentale sulle fortezze sangallesi e appenzellesi (Die Burgen der Kantone St. Gallen und Appenzell, 1907-42), di cui promosse la conservazione. Fece parte del comitato direttivo dell'Ass. sviz. dei castelli e della Soc. di storia del cant. San Gallo. Per i suoi meriti nel campo della didattica storica l'Univ. di Zurigo gli conferì il dottorato h.c. (1936).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Museo storico, San Gallo
  • Dr. h.c. G. Felder zum Gedächtnis, 1950 (presso KBSG)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.3.1866 ✝︎ 4.4.1950