de fr it

AgneletaEspagnyoda

Menz. nel 1365 a Friburgo. Jacques, di Hautcrêt, che il 2.3.1365 ottenne la cittadinanza di Friburgo attraverso l'acquisto della casa di sua moglie, nella attuale rue des Epouses. Nel 1385 la casa ospitava un beghinaggio, forse fondato da E., che al più tardi nel 1422 adottò la terza regola francescana. Nel corso del XV sec. è possibile che il beghinaggio sia stato unito a quello di "Eis Couvent".

Riferimenti bibliografici

  • HS, IX/2, 341 sg.

Suggerimento di citazione

Utz Tremp, Kathrin: "Espagnyoda, Agneleta", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.09.2003(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041322/2003-09-26/, consultato il 02.12.2020.