de fr it

CatherineTaverney

Menz. la prima volta il 26.1.1421 come beghina della terza regola di S. Agostino a Friburgo, dopo il 1429 a Friburgo, di Büchslen. Figlia di Peter. Il 18.1.1423 è attestata come superiora della casa Nüwerwürt, nel quartiere friburghese dell'Auge, attestata come beghinaggio dalla metà del XIV sec. Ricompare nella stessa funzione l'1.12.1429 a fianco di Els(in)a Brotmeister, che poi le succedette. All'inizio del 1427, senza qualificarsi come superiora, istituì la propria messa di suffragio presso il convento degli eremiti di S. Agostino a Friburgo.

Riferimenti bibliografici

  • HS, IX/2, 341
Link
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 26.1.1421 ✝︎ dopo il 1429

Suggerimento di citazione

Utz Tremp, Kathrin: "Taverney, Catherine", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 12.09.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041324/2011-09-12/, consultato il 07.03.2021.