de fr it

NiklausSchönenbüel

probabilmente il 6.12.1600 ad Alpnach, 20.5.1668 Alpnach, catt., di Alpnach. Figlio di Johann. Anna Imfeld. Fu Consigliere, giudice e commerciante di vini ad Alpnach. Dal 1624 al 1664 fu attivo come costruttore di organi in diverse località catt. e a Säckingen. Costruì organi a uno o due manuali, con o senza pedali, e sempre con ottava corta. Solo l'organo del coro del 1645 (un manuale senza pedaliera, otto registri) nella chiesa parrocchiale di Stans si è conservato interamente; casse o parti di organi si trovano a Estavayer-le-Lac (organo del coro di Friburgo), Erstfeld (cappella di Jagdmatt, 1643) e Steinen (cassa del grand'organo, 1664).

Riferimenti bibliografici

  • E. Wymann, «Das Geschlecht der Schönenbüel in Alpnach», in Obwaldner Geschichtsblätter, 2, 1904, 60-117
  • C. Schweizer, Orgeln in der Region Nidwalden und Engelberg, 1983, 13-15
  • H. Bischofberger, «Kaspar Jodok von Stockalper und die Musik», in Kaspar Jodok von Stockalper und das Wallis, 1991, 301-321
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ probabilmente il 6.12.1600 ✝︎ 20.5.1668