de fr it

BenediktHartmann

24.5.1873 Reute, 20.3.1955 Coira, rif., di Schiers. Figlio di Rudolf, missionario in India, e di Marie Schiess, di Reute. Mathilde Bühler. Dopo il liceo umanistico e gli studi di teol. a Basilea, fu ammesso al sinodo grigionese (1896) e divenne parroco a Serneus (1896-1898), a Thusis-Masein (1898-1905), a Coira (1905-10) e a Malans-Jenins (1910-18). Collaborò saltuariamente alla rivista Neue Wege di Leonhard Ragaz. Fu direttore della scuola evangelica di Schiers (1918-26) e docente di religione, storia ecclesiastica e ted. al liceo cant. di Coira. In numerose pubblicazioni si occupò delle correnti e di singoli esponenti del pietismo grigionese, nonché dei maestri e dei metodi didattici degli ist. scolastici (Philanthropinum) di Haldenstein e di Marschlins nel XVIII sec. Tra i promotori del movimento grigionese di salvaguardia del patrimonio nazionale (Heimatschutz), sostenne la ricerca sulle abitazioni contadine e la pubblicazione dei volumi dei Monumenti d'arte e di storia della Svizzera dedicati al cant. Grigioni. Nel 1938 l'Univ. di Zurigo gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • R. O. Tönjachen, «Professor Pfarrer B. Hartmann», in JHGG, 84, 1954, 21-23
  • W. Graf, «Pfarrer Dr. theol. h. c. B. Hartmann (1873-1955)», in BM, 1955, 178-180
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF