de fr it

Carl AugustBächtold

15.2.1838 Merishausen, 5.2.1921 Sciaffusa, rif., di Schleitheim e Sciaffusa. Figlio di Johann Caspar, pastore rif. Anna Vogel. Studiò teol. a Basilea (1856-59) e Tubinga. Pastore a Gächlingen (1862-69) e Sciaffusa (1869-1912), fu pure insegnante di scuola reale. A Sciaffusa fu membro della commissione scolastica com., direttore della Ministerialbibliothek (1874-94), bibliotecario com. (1890-1918) e archivista com. (1912-18). Pubblicò numerosi testi sulla storia sciaffusana: fondamentali sono l'edizione della cronaca di Johann Jakob Rüeger (1884-92) e gli studi sulla nascita del cant. (1901); affrontò temi di storia giur. ed ecclesiastica mettendo in relazione le sue ricerche a problemi dell'epoca. Nel 1903 l'Univ. di Zurigo gli conferì il dottorato in lettere h.c.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BCit Sciaffusa
  • SchBeitr., 34, 1957, 157-162
  • R. Specht, «Denkmal der Gelehrsamkeit», in Schaffhauser Nachrichten, n. 42, 1988
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.2.1838 ✝︎ 5.2.1921

Suggerimento di citazione

und Rudolf Gamper, Gertraud: "Bächtold, Carl August", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.11.2001(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041371/2001-11-22/, consultato il 18.06.2021.