de fr it

EmilBeck

11.7.1848 Ühlingen (presso Waldshut, Baden, D), 21.7.1896 Zurigo, catt., poi senza confessione, cittadino ted. Figlio di Konrad, sarto, che partecipò alla rivolta del Baden. (1875) Maria Anna Sigg, di Jestetten (Baden, D). Cresciuto a Ühlingen, dal 1861 seguì un apprendistato di sarto a Zurigo. Soggiornò nella Svizzera franc. e aderì al movimento operaio. Compiuto il servizio militare in Germania (1869-71), tornò a Zurigo, dove diresse una cooperativa di sarti prima di mettersi in proprio. Dal 1870 ca. organizzò i sarti sul piano sindacale; attivo nell'Unione operaia sviz. (1873-80) e segr. del comitato fed. dell'Unione sindacale sviz. (1890-93), riuscì a negoziare accordi tra le parti in vari conflitti salariali. Cofondatore (1880) e segr. (1880-96) del comitato nazionale dei socialisti ted. in Svizzera, si prodigò a favore delle vittime della legge sui socialisti. Attivista e funzionario, contribuì in notevole misura allo sviluppo del movimento sindacale sviz., pur mantenendo le relazioni con la socialdemocrazia ted.

Riferimenti bibliografici

  • Der Grütlianer, 25.7.1896
  • Arbeiterstimme, 29.7.1896
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.7.1848 ✝︎ 21.7.1896