de fr it

GeorgeByron

Ricordo del soggiorno del poeta inglese a Ginevra nel 1816. Litografia realizzata dalla tipografia Spengler & Cie a Losanna (Bibliothèque de Genève, Archives A. & G. Zimmermann).
Ricordo del soggiorno del poeta inglese a Ginevra nel 1816. Litografia realizzata dalla tipografia Spengler & Cie a Losanna (Bibliothèque de Genève, Archives A. & G. Zimmermann).

22.1.1788 Londra, 19.4.1824 Missolungi (Grecia). Annabella Milbanke. Lord. Il poeta inglese soggiornò in Svizzera tra maggio e ottobre del 1816. Nel 1812 i due primi canti del Childe Harold's Pilgrimage (Pellegrinaggio del giovane Aroldo) gli avevano procurato un clamoroso successo, presto messo in crisi dal fallimento in circostanze poco chiare del suo matrimonio; nel 1816 B. lasciò definitivamente l'Inghilterra. B. prese dimora a villa Diodati, a Cologny presso Ginevra, da dove visitò diverse regioni della Svizzera; effettuò un giro del Lemano in battello in compagnia del poeta Percy Bysshe Shelley, con fermate a Chillon, Clarens e Ouchy, e un'escursione nell'Oberland bernese. Il soggiorno elvetico di B. è all'origine di molte fra le opere più celebri (il canto terzo di Childe Harold, Il prigioniero di Chillon, Manfred, tutte del 1816), in cui domina il tema della libertà naturale. Il passaggio di B. ebbe ricadute positive e durature sul turismo, spec. a Chillon.

Riferimenti bibliografici

  • J. Clubbe, E. Giddey, Byron et la Suisse, 1982
  • H.-U. Mielsch, Sommer 1816, 2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.1.1788 ✝︎ 19.4.1824