de fr it

Jean-LouisGalliard

17.2.1813 Nyon, 24.9.1899 Losanna, rif. (Chiesa libera), di Nyon. Figlio di Jaques-Pierre, uomo d'affari, e di Henriette-Renée Rieu. (1845) Anne Marie Vulliemin, figlia di Charles, pastore, e nipote di Louis Vulliemin. Frequentò le scuole a Nyon (insieme ai fratelli Urbain e Juste Olivier) e, dal 1826, a Losanna; in seguito studiò teol. Venne consacrato nel 1837. Dal 1838 insegnò al collegio classico cant. e ne divenne direttore nel 1845. Per avere manifestato la propria solidarietà verso i pastori che avevano dimissionato durante la crisi del 1845, venne destituito dalla sua carica (1846). L'anno successivo, con Georges Meylan e Louis Carrard, fondò e diresse una scuola che si ispirava ai principi cristiani. Nel 1877 venne inaugurato il collegio Galliard, in place Chaudron a Losanna; l'ist. rimase attivo fino al 1898. Fu membro della Société de Belles-Lettres (1827-28) e dell'ass. studentesca Zofingia (1830).

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., Le collège Galliard et son fondateur, 1901
  • L. Polla, Rues de Lausanne, 1981, 123-125
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.2.1813 ✝︎ 24.9.1899