de fr it

Paul deVallière

17.5.1877 Losanna, 4.8.1959 Losanna, rif., poi catt., di Moudon. Figlio di Emile (->). Fratello di Louis (->). (1904) Geneviève van Muyden, figlia di Hermann Frédéric, possidente, cugina di Berthold van Muyden e di Fédor van Muyden. Conseguì la licenza in diritto a Losanna (1901). Ufficiale istruttore di fanteria (1907-15), svolse un periodo di pratica in un reggimento del Baden (1912). Direttore della Biblioteca militare fed. (1921-23), si dedicò in seguito alla pubblicistica. Fu autore di numerosi studi, tra cui Honneur et fidélité: histoire des Suisses au service étranger (1913, seconda edizione nel 1940), e contributi pubblicati nella Revue militaire suisse. Fu produttore e sceneggiatore del film Notre armée (1939). Maggiore (1918), nel 1942 fu incorporato nella sezione Esercito e focolare, ma nel 1945 fu sospeso e poi licenziato per atti di libidine su fanciulli. Fece parte dell'ass. studentesca Zofingia (1897).

Riferimenti bibliografici

  • Ecrivains militaires vaudois, 1975, 133-142
  • L'Etat-major, 8, 376
  • C. Lafontant, «Honneur et Fidélité», in Gente ferocissima, a cura di N. Furrer et al., 1997, 347-357
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.5.1877 ✝︎ 4.8.1959