de fr it

François René deChateaubriand

Monumento dedicato allo scrittore francese sul quai Wilson a Ginevra. Stele in pietra con medaglione in bronzo realizzato da Alphonse-Camille Terroir (Bibliothèque de Genève, Archives A. & G. Zimmermann).
Monumento dedicato allo scrittore francese sul quai Wilson a Ginevra. Stele in pietra con medaglione in bronzo realizzato da Alphonse-Camille Terroir (Bibliothèque de Genève, Archives A. & G. Zimmermann).

4.9.1768 Saint-Malo (Bretagna), 4.7.1848 Parigi, cittadino franc. Figlio di René Auguste. Céleste Buisson de la Vigne. Visconte. Scrittore e uomo politico, fu nominato ministro franc. presso la Repubblica del Vallese (29.11.1803), ma si dimise prima di entrare in carica (21.3.1804). Fece diversi viaggi in Svizzera, visitando, tra il 1805 e il 1833, i cant. Vaud e Vallese, le città di Basilea, Lucerna, Bellinzona, Lugano, Zurigo, Costanza, Berna, Ginevra e Sciaffusa. Amico di Germaine de Staël, strinse varie relazioni nella Svizzera franc. e soggiornò più volte a Ginevra (1805, 1831 e 1832), Neuchâtel (1824) e Losanna (1826). Nelle sue opere, spec. nelle Mémoires d'outre-tombe (1848-50), si trovano ricordi e cenni storici e letterari sulla Svizzera. A Ginevra gli venne dedicato un monumento.

Riferimenti bibliografici

  • P. Moreau, Chateaubriand et la Suisse, 1927
  • F. Bouchardy, Monsieur et Madame de Chateaubriand et les Genevois, 1931
  • L. Lathion, Chateaubriand et Goethe en Valais, 1944
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.9.1768 ✝︎ 4.7.1848