de fr it

FranzLiszt

22.10.1811 Raiding (Burgenland ungherese, oggi Austria), 31.7.1886 Bayreuth, catt., cittadino ungherese. Figlio di Adam e di Anna Maria Lager. Compositore, concertista e direttore d'orchestra, fu considerato il più grande pianista dell'epoca. Stabilitosi a Parigi, nel 1826-27 effettuò una tournée a Ginevra, Berna, Lucerna e Basilea. In seguito alla relazione con la contessa Marie d'Agoult (nota anche come Daniel Stern), nel 1835 si rifugiò in Svizzera. La coppia si stabilì in agosto a Ginevra, dove risiedette fino all'ottobre del 1836; in occasione della nascita della loro primogenita, Blandine, L. compose Les cloches de Genève (1835). Durante il soggiorno ginevrino diede numerosi concerti, insegnò al Conservatorio e compose brani, dedicati ad alcune delle sue allieve. Compì inoltre varie escursioni in Svizzera che gli ispirarono una serie di opere per piano, riunite nell'Album d'un voyageur, più tardi inserito nella raccolta Années de pèlerinage, première année, Suisse.

Riferimenti bibliografici

  • R. Bory, Une retraite romantique en Suisse, 19302
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.10.1811 ✝︎ 31.7.1886