de fr it

MaximKovalevsky

27.8.1851 Charkov (Russia, oggi Ucraina), 23.3.1916 Pietrogrado (oggi San Pietroburgo). Sulla base di un viaggio in Svizzera, durante il quale si dedicò allo studio dei beni comuni, nel 1877 pubblicò a Zurigo una ricerca dal titolo Umriss einer Geschichte der Zerstückelung der Feldgemeinschaft im Kanton Waadt. Professore di diritto pubblico e diritto comparato all'Univ. di Mosca (1878-87), dal 1887 al 1905 visse a Parigi. In seguito divenne professore all'Univ. di San Pietroburgo (1905-16), dove fu titolare della prima cattedra di sociologia istituita in Russia. Sostenitore dell'evoluzionismo, concepì il progresso sociale come una crescita della solidarietà. Fu autore di studi sulla storia economica e sociale della società feudale nell'Europa occidentale, lo sviluppo del parlamentarismo, il diritto consuetudinario nella regione del Caucaso e le comunità rurali in Russia e Ucraina.

Riferimenti bibliografici

  • H.-P. Harstick, Vergleichende Studien zur Geschichte des Grundeigentums im Nachlass von Karl Marx, 1974
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.8.1851 ✝︎ 23.3.1916