de fr it

Karl Philipp vonSchwarzenberg

15.4.1771 Vienna, 15.10.1820 Lipsia, catt., cittadino austriaco, dal 1819 di Zurigo. Figlio di Johann Nepomuk Anton, principe di S., e di Marie Eleonore, contessa di Oettingen-Wallerstein. Principe. (1799) Maria Anna, contessa di Hohenfeld. Fu comandante di brigata in Svizzera durante la seconda guerra di coalizione (1799), maresciallo (1800) e ambasciatore austriaco a San Pietroburgo (1801) e Parigi (1810-13). Comandante del corpo ausiliario austriaco nella campagna di Russia (1812), fu comandante supremo delle forze alleate contro Napoleone nelle guerre di liberazione (1813-15). Il 21.12.1813 l'esercito di S. attraversò il Reno tra Basilea e Sciaffusa e accerchiò la difesa franc. del Reno occupando il territorio conf., senza rispettare la neutralità proclamata dalla Dieta fed. straordinaria del novembre del 1813; le truppe conf. condotte da Niklaus Rudolf von Wattenwyl si ritirarono oltre l'Aar. S. considerò la Conf. come un vassallo della Francia e non come uno Stato sovrano. Dal 1815 al 1820 fu pres. del Consiglio di guerra della corte austriaca.

Riferimenti bibliografici

  • K. Schwarzenberg, Feldmarschall Fürst Schwarzenberg, 1964
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.4.1771 ✝︎ 15.10.1820
Classificazione
Politica (1790-1848)