de fr it

MaxGloor

16.8.1896 Münchenstein, 1.4.1966 Basilea, rif., di Seon. Figlio di Rudolf, carrettiere. (1921) Lina Vonesch. Dopo un apprendistato di commercio a Basilea, fu segr. di redazione del giornale liberale Basler Nachrichten (1919-35), divenendone poi direttore commerciale e capo della tipografia Berichthaus AG di Basilea (1935-45). Fu iniziatore della Neue Schweizer Bibliothek (1938), direttore della casa editrice Verlag für Wissenschaft, Technik und Industrie AG (dal 1945) e membro del comitato dell'Ass. basilese degli stenografi.

Riferimenti bibliografici

  • National-Zeitung, 4.4.1966
  • Biographisches Lexikon verstorbener Schweizer, 6, 1969, 352
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.8.1896 ✝︎ 1.4.1966

Suggerimento di citazione

Scherrer, Adrian: "Gloor, Max", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.12.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041602/2006-12-28/, consultato il 13.06.2021.