de fr it

MarcelSchwander

30.12.1929 Netstal (oggi com. Glarona), 13.6.2010 Clarens (com. Montreux), rif., di Lyss. Figlio di Charles, cartaio di Neuchâtel. (1963) Monique Schuler, figlia di Willi, piccolo industriale. Dopo la scuola secondaria a Netstal, frequentò la scuola magistrale a Münchenbuchsee e Berna (1945-49) e divenne maestro elementare a Niederbipp (1949-54). Dopo studi di romanistica, storia e politologia a Berna e Parigi (1954-56), fu docente di scuola secondaria a Bienne (1956-58). Fu caporedattore del foglio socialista Seeländer Volkszeitung a Bienne (1958-66), giornalista indipendente (1966-68) e corrispondente dalla Svizzera franc. per il Tages-Anzeiger a Losanna (1968-96). Collaborò con riviste culturali, con la radio e la televisione e fu attivo quale insegnante. Autore di libri sul Giura, sulla Svizzera franc. e sulle sue relazioni con la Svizzera ted. e traduttore di scrittori romandi, svolse un ruolo di mediatore culturale. Socialista, fu consigliere com. di Bienne (1960-68) e deputato al Gran Consiglio bernese (1962-68). Fu insignito tra l'altro dei premi del cant. Berna attribuito dal cant. Vaud (1986) e della Fondazione Oertli (1999).

Riferimenti bibliografici

  • 24 heures, 28.12.1994; 14.6.2010
  • Oertli-Preis 1999: M. Schwander, 1999 (con elenco delle op.)
  • NZZ, 16.6.2010
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.12.1929 ✝︎ 13.6.2010