de fr it

Joseph-EmanuelCurty

13.2.1750 Friburgo, 14.1.1813 Friburgo, catt., di Friburgo. Figlio di Joseph-Marie, armaiolo, messo cittadino e oste. Celibe. Concluso l'apprendistato presso il pittore Joseph Sutter, a partire dal 1770 ca. Lavorò su incarico di diversi conventi (spec. Hauterive). Fra il 1786 e il 1796 fu attivo quale disegnatore e pittore per il conte Spencer Compton di Northampton, allora impegnato negli scavi archeologici di Avenches, il quale portò con sé in Inghilterra diverse opere di C. A Friburgo il 28.1.1798 lottò per la Rivoluzione; fino al 1800 fu incaricato d'acquartieramento e creò decorazioni per feste patriottiche. Le opere della maturità, prevalentemente vedute (acquerelli, disegni, incisioni su rame), si caratterizzano per immediatezza e perfezione tecnica.

Riferimenti bibliografici

  • Catalogue de l'exposition du peintre E. Curty, 1914
  • J. Niquille, «La vie d'E. Curty», in Ann. frib., 45, 1962, 9-22
  • J.-M. Weber, J.-E. Curty, 1750-1813, mem. lic. Friburgo, 1979
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 13.2.1750 ✝︎ 14.1.1813