de fr it

Bleuler

Fam. originaria di Zollikon, attestata nel XV sec. a Hirslanden (oggi Zurigo), dalla metà del XVIII sec. a Riesbach (oggi Zurigo). L'ascesa sociale della fam. prese avvio nel XVIII sec. con Johann Jakob (1737-1804), agricoltore modello e maggiore latifondista del com. Suo figlio Johann Caspar (1771-1843), anch'egli agricoltore, ottenne un buon successo quale socio del setificio Zeller & Co. a Balgrist (oggi Zurigo); fu inoltre esponente politico a livello com. e cant. Johann Caspar ebbe tre figli: Johann Jakob (1798-1874) e Johann Conrad (1808-1886), agricoltori, rivestirono varie cariche politiche e giur. sia com. sia cant, tra cui quella di sindaco di Riesbach per oltre due decenni; assunsero inoltre funzioni di pubblica utilità. Johann Caspar (->), il terzo figlio, fu attivo quale industriale. La generazione successiva occupò alte cariche in ambito politico (Konrad, ->), militare e della politica della formazione (Hermann, ->).

Riferimenti bibliografici

  • F. M. Huggenberg-Kaufmann, «Die Bleuler von Hirslanden und Riesbach, 1385-1947», in ZTb 1948, 1947, 24-39