de fr it

Louise deCorcelles

Ritratto a pastello realizzato dall'artista losannese (Musée historique de Lausanne).
Ritratto a pastello realizzato dall'artista losannese (Musée historique de Lausanne). […]

21.3.1726 Losanna, 26.2.1796 Losanna, rif., di Losanna. Figlia di David de Saussure, barone di Bercher, ufficiale al servizio della Francia, membro del Piccolo Consiglio e tesoriere di Losanna, e di Angélique Mannlich de Bettens. Abiatica di Georges Mannlich. 1) (1754) Etienne d'Aubonne (1759), capitano; 2) (1767) Jonathan Polier de Saint-Germain, signore di Corcelles, luogotenente del balivo di Losanna. Con il secondo marito, C. trascorreva l'inverno nella residenza fam. di Saint-François a Losanna, mentre durante l'estate soggiornava nel castello di Corcelles-le-Jorat, recandosi a volte in Provenza, oppure ai bagni termali di Plombières (Alsazia). Dal suo epistolario, in particolare la corrispondenza con Salomon e Catherine de Charrière de Sévery, traspare la quotidianità degli ambienti agiati losannesi della seconda metà del XVIII sec. C. fu pure attiva come ritrattista (pastello) e decoratrice (ad esempio il teatro privato del marchese di Langallerie, a Mon-Repos).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo Charrière presso ACV
  • W. de Charrière de Sévery, La vie de société dans le Pays de Vaud à la fin du dix-huitième siècle, 2 voll., 1911-1912 (19782)
  • W. de Charrière de Sévery, Madame de Corcelles et ses amis, 1924
  • Livre du Recteur, 5, 212, 477
  • MAS VD, 4, 1981, 232, 367-369
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.3.1726 ✝︎ 26.2.1796