de fr it

PaulHaupt

13.11.1889 Oftringen, 20.8.1978 Berna, rif., di Regensberg. Figlio di Heinrich, calzolaio, e di Luise Wüest. Marie Siegrist, di Meisterschwanden. Fu fattorino nella libreria univ. fondata nel 1906 a Berna da Max Drechsel, di cui divenne in seguito primo collaboratore dopo aver svolto l'apprendistato. Successivamente alla morte di Drechsel assunse la direzione della libreria, estendendo il suo campo d'attività all'editoria. Nel 1946 acquisì la tipografia Gustav Grunau di Berna e nel 1967 la libreria Bartlomé a Interlaken. Oltre a opere letterarie, pubblicazioni scientifiche e testi divulgativi il catalogo della sua casa editrice comprendeva anche libri sulla storia e la cultura sviz., un genere letterario di cui fu un pioniere grazie alle collane Berner Heimatbücher e Schweizer Heimatbücher. Fu inoltre il primo a pubblicare le opere di Albert Schweitzer. Rappresentò il partito radicale nel consiglio com. di Berna (1942-58) e nel Gran Consiglio (1946-58). Fu nominato cittadino onorario di Regensberg (1959) e senatore onorario dell'Univ. di Berna (1969).

Riferimenti bibliografici

  • W. Bühler, «Trauerfeier für P. Haupt», in Jahrring, 1978, 67-76
  • Der Bund, 22.8.1978
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.11.1889 ✝︎ 20.8.1978
Classificazione
Economia e mestieri