de fr it

HansHuber

10.8.1884 Erstfeld, 8.4.1973 Berna, catt., di Berg (SG). Figlio di Johann Anton, macchinista ferroviere. 1) (1915) Julia Moser, figlia di Johann Jakob; 2) (1961) Rosa Gerber, figlia di Ernst. Frequentò le scuole a Berna. Dopo aver abbandonato la carriera professionale presso le FFS per motivi di salute, fu attivo in ambito commerciale; contemporaneamente studiò per qualche semestre lingua e letteratura ted. a Berna. Nel 1911-12 rappresentò il partito socialista nel consiglio com. di Berna. Eduard Korrodi della NZZ lo sostenne nei suoi primi passi quale editore e scrittore. Nel 1917 divenne collaboratore e nel 1920 direttore della casa editrice bernese Ernst Bircher, che rilevò nel 1927 e sotto la sua guida divenne una delle maggiori case editrici nel campo della medicina, soprattutto grazie alla pubblicazione degli studi di Hermann Rorschach e dei periodici Therapeutische Umschau (insieme a Tonio Gordonoff) e Schweizerische Zeitschrift für Psychologie und ihre Anwendungen. Durante la seconda guerra mondiale promosse rinomati autori sviz. Fino al 1954, quando lasciò l'attività al figlio Hans Theodor, diede alla stampa ca. 350 manuali e monografie. Nel 1958 l'Univ. di Berna gli conferì il dottorato h.c. in medicina. Fu anche membro del Rotary Club della capitale.

Riferimenti bibliografici

  • Der Bund, 10.8.1954; 24.10.1971 (suppl. culturale); 12 e 15.4.1973
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.8.1884 ✝︎ 8.4.1973
Classificazione
Economia e mestieri