de fr it

Bucher

Impresa di Niederweningen derivata dalla fucina della Murzeln, acquistata dalla fam. B. nel 1807. Nel 1874 Johann B. fondò la Johann Bucher, Mechanische Werkstätte (dal 1896 Maschinenfabrik Bucher-Manz); dal 1904 al 1951 la ditta fu diretta da Jean B. (dal 1918 come Jean Bucher-Guyer, Maschinenfabrik), poi da Walter Hauser-B., che da azienda individuale la trasformò nella Bucher-Guyer AG. Nel 1967 la direzione passò ai figli di quest'ultimo, Hans U. (1935-96), Rudolf e Thomas W. Hauser. Nel 1984 venne fondata la Bucher Holding SA, che nel 1986 fu trasformata da soc. di tipo fam. in soc. aperta al pubblico (dal 2000 Bucher Industries AG). La ditta, divenuta importante con la produzione di articoli per l'agricoltura (torchi e mulini da frutta, trinciaforaggi, aratri, sistemi di pompaggio, impianti per tubi flessibili, dal 1933 macchine agricole a motore), nel 1922 fondò una filiale a Griessen (Baden, D) e nel 1946 acquisì la maggioranza azionaria della Kuhn SA di Saverne (Alsazia); alle nuove gamme di prodotti introdotte a partire dal 1951 (presse per l'industria della ceramica e dei refrattari, macchine per stampaggio a iniezione, veicoli industriali e per enti com., strumenti per l'esercito sviz.) si è aggiunta nel 1998, con l'acquisto della Emhart Glass SA, la produzione di vetro per recipienti. Espandendosi fino a operare su scala mondiale, la ditta è divenuta la maggior datrice di lavoro della regione: i ca. 60 dipendenti del 1904, passati a 600 nel 1951, erano saliti a 5563 nel 2000 (di cui più di 550 presso la casa madre). Sempre nel 2000 la cifra d'affari ammontava a 1,5 miliardi di frs. (contro i 374 milioni del 1984). Oggi il gruppo, considerato il massimo offerente di macchine agricole specializzate, ha una posizione di punta negli impianti per la produzione di vino e di succo di frutta.

Riferimenti bibliografici

  • Rapporti di gestione, 1978-
  • Chronik wichtiger Ereignisse in der Geschichte der Firma Bucher-Guyer 1807-1987, [1987]
  • A. Häberle, Niederweningen, 1992
Link
Controllo di autorità
GND