de fr it

Musik Hug

Casa di edizioni musicali e negozio di strumenti musicali, le cui origini risalgono alla casa di edizioni musicali fondata nel 1791 a Zurigo da Hans Georg Nägeli (soprannominato "padre dei cantanti"). Noto a livello europeo ma fortemente indebitato, Nägeli dovette cedere nel 1807 l'azienda al suo creditore Jakob Christoph Hug, pastore di Thalwil. Il figlio di quest'ultimo, un abile commerciante di seta, consolidò l'impresa, ampliandola poi con una cartiera a Lichtensteig (1836). Ubicata nei pressi del Grossmünster di Zurigo, l'attuale sede principale della Musik Hug fu acquistata nel 1887. Il buon andamento degli affari consentì l'apertura di succursali, tra l'altro a Basilea e San Gallo (1865), Lucerna (1874), Lipsia (1885-1943), Neuchâtel e Losanna. Nel 2003 rilevò la storica azienda Jecklin di Zurigo. Nel 2007 l'impresa impiegava 440 persone.

Riferimenti bibliografici

  • Archivio aziendale presso ACit Zurigo
  • E. Hug, Über 186 Jahre Musik und Hug, 1993
  • T. Meyer, Musik & Hug 1807-2007, 2007
Link

Suggerimento di citazione

Illi, Martin: "Musik Hug", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.02.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041795/2009-02-04/, consultato il 01.03.2021.