de fr it

Compagnia svizzera di riassicurazione

La nascita della Compagnia sviz. di riassicurazione viene fatta risalire all'incendio di Glarona (1861), che rivelò l'inadeguatezza della protezione assicurativa. L'episodio spinse nel 1863 Moritz Grossmann, direttore della Helvetia Assicurazioni di San Gallo, a promuovere la fondazione della prima compagnia di sola riassicurazione in Svizzera. Questo nuovo tipo di Assicurazioni consentì alle soc. di assicurazione diretta di omogeneizzare i loro rischi. La crescente concorrenza portò le assicurazioni a sottoscrivere somme sempre più ingenti; nacque l'esigenza di una controgaranzia, anche a fronte di una mutata esposizione ai rischi.

Oltre alla compagnia di assicurazioni contro l'incendio Helvetia, parteciparono alla creazione della nuova compagnia anche il Credito svizzero e la Banca commerciale di Basilea. La Compagnia sviz. di riassicurazione, con sede principale a Zurigo, già dopo pochi anni operava in tutti i settori della riassicurazione (incendio, trasporti, vita, infortuni). Durante la prima guerra mondiale rilevò importanti contratti stipulati da soc. delle nazioni belligeranti. Dato che il suo volume d'affari era in crescita continua, il gruppo si espanse acquistando riassicurazioni e partecipando ad assicurazioni dirette negli Stati Uniti (1910-23) e in Europa (1916-24). Dalla metà degli anni 1920-30, la Compagnia sviz. di riassicurazione fu la maggior impresa mondiale del settore. Nel 1948, con la fondazione della soc. di consulenza per riassicurazioni Swiss Re Corp. a New York iniziò la costruzione di una rete mondiale di soc. di servizio. Nel 1960 la Compagnia sviz. di riassicurazione creò una fondazione per la formazione gratuita di operatori del ramo assicurativo.

Nel 1994 la compagnia adottò un nuovo orientamento strategico, che prevedeva la concentrazione sulla riassicurazione (mediante l'acquisizione di imprese di media grandezza del settore), l'abbandono delle assicurazioni dirette e l'introduzione di prodotti di trasferimento dei rischi e di soluzioni di finanziamento dei rischi (soluzioni finite risk e varianti di copertura basate sul mercato finanziario).

Ribattezzata Swiss Re nel 1999, la compagnia è dalla sua fondazione una soc. per azioni. Tra le compagnie di riassicurazione, il gruppo si colloca al secondo posto al mondo per gli introiti di premi lordi, dopo la Münchener Rück. Nel 1999 lo Swiss Re Group contava 9010 dipendenti (di cui il 32% in Svizzera), aveva un totale di bilancio di 108,9 miliardi di frs., introiti di premi lordi pari 22,4 miliardi e un utile netto di 2,8 miliardi di frs.

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische Rückversicherungs-Gesellschaft, 1963
  • Die Schweizerische Rückversicherungs-Gesellschaft, 1989
  • L. Feldmann, Die Schweizerische Rückversicherungs-Gesellschaft in der Zwischenkriegszeit 1918-1938, mem. lic. Zurigo, 1998
  • Rück-Fragen, 1999
Scheda informativa
Contesto Swiss Re