de fr it

Metallwaren Zug

Fondata nel 1880, la Email- und Metallwarenfabrik Zug fu la prima grande fabbrica nella città di Zugo (212 dipendenti nel 1882). Sotto la direzione di Julius Weber, commerciante zurighese, e poi di suo figlio Oscar, l'azienda fabbricò prodotti di metallo per usi civili (ad esempio per le cucine) e militari (fornitura di caschi d'acciaio all'esercito sviz. dal 1918 al 1943). La ditta si espanse tramite acquisizioni e nuove fondazioni: costituita nel 1913, la Verzinkerei Zug AG produsse articoli zincati per le economie domestiche, l'agricoltura e l'edilizia, vasche di lavaggio ("Zuger Waschherd", dal 1915), lavatrici (dal 1949) e lavastoviglie (dal 1962). Nel 1956 le due società passarono sotto il controllo della Metallwaren Holding AG; nel 1976 la produzione venne riunita nella Verzinkerei Zug AG (dal 1981 V-Zug AG), che con ca. 1100 collaboratori (2006) figura tra le maggiori imprese della regione. Sul sedime della vecchia fabbrica nel 1987 venne inaugurato il centro commerciale Metalli.

Riferimenti bibliografici

  • Verzinkerei Zug, 1913-1963, 1963
  • P. Stadlin, «Aus der Geschichte der Metallwarenfabrik Zug», in Zuger Neujahrsblatt, 1980, 11-28