de fr it

Eternit

Ditta di materiali da costruzione con sede a Niederurnen, fondata nel 1903 con il nome di Schweizerische Eternitwerke AG (Eternit AG dal 1923) per la fabbricazione su licenza di materiali a base di eternit. Prima della seconda guerra mondiale l'impresa, una delle maggiori del cant. Glarona, acquistò rinomanza mondiale nel campo del cemento-amianto esportando prodotti e tecnologia. Nel 1957 venne inaugurata una succursale a Payerne. Un intenso programma di ricerca, finalizzato alla produzione di fibrocemento completamente esente da amianto, è stato condotto tra il 1976 e il 1994. Eternit produce lastre d'ardesia per tetti e facciate, piastre piane e ondulate, prodotti per il giardino e per l'allestimento di interni. Nel 1997 è stata abbandonata la produzione di tubi, iniziata nel 1928. L'azienda ha fatto parte del gruppo Holderbank risp. Holcim, attivo in tutto il mondo nel campo dei materiali da costruzione, dal 1996 al 2003, anno in cui è iniziata la collaborazione con il gruppo Swisspor. La crisi nel settore dell'edilizia ha costretto Eternit a ridurre la produzione; nel 1996 impiegava 954 persone e realizzava una cifra d'affari di 119 milioni di frs., scesi a 89,1 milioni nel 2003. Negli ultimi tempi la ditta è confrontata con le conseguenze provocate dalla tossicità dei vecchi prodotti contenenti amianto (indennizzi, perdita di prestigio).

Riferimenti bibliografici

  • Geschichte der Eternit AG seit ihrer Gründung im Jahre 1903, 1995
  • Eternit Schweiz, cat. mostra Zurigo e Losanna, 2003
  • AA. VV., Industriekultur im Kanton Glarus, 2005
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Eternit", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 02.03.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041877/2007-03-02/, consultato il 23.11.2020.