de fr it

Therma

La ditta Therma trae origine dalla fabbrica per apparecchi termici elettrici fondata da Samuel Blumer a Schwanden nel 1904. Nel 1907 Blumer e i suoi finanziatori trasformarono l'azienda, chiamata Therma, in una soc. anonima e costruirono un nuovo stabilimento produttivo, ampliato progressivamente. I ferri da stiro, i boiler e spec. le piastre da cottura elettriche sviluppate dalla Therma stessa, così come i fornelli per cucine industriali (dal 1927), i frigoriferi (dal 1932) e le cucine componibili (dal 1955) procurarono alla ditta importanti vendite all'estero e una posizione di monopolio in Svizzera. Alla fine della seconda guerra mondiale la Therma impiegava oltre 1000 persone solo a Schwanden. In seguito a un calo delle vendite, fu rilevata dal gruppo Electrolux Svizzera (1978); la produzione di frigoriferi e cucine fu abbandonata e la vendita trasferita a Zurigo. Nel 1998 si fuse all'interno dello stesso gruppo con la AEG Apparecchi casalinghi SA Svizzera per formare la A+T Apparecchi casalinghi SA, integrata nella Electrolux SA nel 2005.

Riferimenti bibliografici

  • 100 Jahre Innovation in der elektrischen Küche, 2007

Suggerimento di citazione

Marti-Weissenbach, Karin: "Therma", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.10.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041878/2011-10-19/, consultato il 16.01.2021.