de fr it

Maschinenfabrik Burckhardt

Officina meccanica fondata nel 1844 a Basilea da Franz Burckhardt, che produceva principalmente macchine (industria delle macchine) per l'industria dei nastri di seta (industria tessile) ed estese poi l'attività ad altri settori, in particolare la fabbricazione di macchine a vapore. Sotto la direzione di August Burckhardt, figlio del fondatore, nel 1876 fu trasformata in una società in accomandita, dedita alla produzione di compressori e pompe a vuoto. Divenuta società per azioni nel 1890, l'impresa trasferì l'impianto industriale (fabbriche) nel quartiere di Gundeldingen e realizzò compressori ad alta pressione. Dopo la prima guerra mondiale si orientò verso l'industria chimica, producendo tra l'altro centrifughe e supercompressori per la sintesi dell'ammoniaca. Negli anni 1960 la ditta fu la maggiore produttrice di compressori ad altissima pressione per la fabbricazione di polietilene. Prima di essere rilevata dalla Sulzer nel 1969, impiegava 502 dipendenti (131 nel 1890, 421 nel 1929, 210 nel 1933, 440 nel 1939 e 462 nel 1958). Pochi anni dopo fu rinominata Sulzer-Burckhardt AG e venne aperto un secondo stabilimento a Winterthur, che nel 2001 divenne la sede principale. A seguito dell'acquisizione dell'impresa da parte di un gruppo di manager interni (management buyout) nel 2002, fu trasformata in una società autonoma, la Burckhardt Compression AG (dal 2006 Burckhardt Compression Holding AG), che tramite il rilevamento di altre aziende estese la propria attività in particolare in India, Germania, Cina, Canada, Stati Uniti e Paesi Bassi.

Riferimenti bibliografici

  • Rauschenbach, Günter: Hundert Jahre Burckhardt 1844-1944, 1944.
  • Kläy, Hans R.: Franz Burckhardt 1809-1882 – August Burckhardt 1851-1919, 1994 (Schweizer Pioniere der Wirtschaft und Technik, 59).
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Burckhardt Compression AG
Burckhardt Compression Holding AG
Sulzer-Burckhardt AG

Suggerimento di citazione

Ruedi Brassel-Moser: "Maschinenfabrik Burckhardt", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.08.2023(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041893/2023-08-15/, consultato il 20.09.2023.