de fr it

Câbles Cortaillod

Edouard Berthoud, industriale, e François Borel, ingegnere civile, fondarono la Câbles Cortaillod nel 1879 a Cortaillod, nell'ex manifattura di tela indiana denominata Fabrique-Neuve. Prima fabbrica al mondo di cavi elettrici con rivestimento di piombo, fornisce anche l'apparecchiatura necessaria alla loro installazione e posa. Divenuta soc. anonima nel 1884 con il nome di Société d'exploitation des câbles électriques, système Berthoud, Borel & Cie e trasformata in holding nel 1975, ha assorbito le fabbriche di cavi di Cossonay e di Breitenbach. Nel 1994, a seguito di una offerta pubblica di acquisto, è passata sotto il controllo del gruppo franc. Alcatel-Alsthom, concentrandosi su tre settori: sulla produzione di cavi, sulla distribuzione di materiale elettrotecnico e sull'uso di reti via cavo. Nel 1996 quest'ultimo settore, denominato Rediffusion, è stato acquisito dalla soc. Cablecom. Divenuta Alcatel Cable Suisse SA, l'azienda ha fatto parte del gruppo Alcatel Suisse SA, con sede a Zurigo; dal 2001, sotto il nome di Nexans Suisse SA, è una filiale del gruppo intern. franc. Nexans.

Riferimenti bibliografici

  • M. de Coulon, Société d'exploitation des câbles électriques système Berthoud, Borel & Cie, Cortaillod, 1879-1929, 1929
  • C.-A. Clerc, «Cent ans de Câbles Cortaillod», in Le toron, 29, 1979, 5-18
Link
Controllo di autorità
GND

Suggerimento di citazione

Klauser, Eric-André: "Câbles Cortaillod", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.11.2004(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041955/2004-11-04/, consultato il 02.03.2021.