de fr it

Vereinigte Drahtwerke

Nei pressi di Bienne-Bözingen, allo sbocco della Suze dal Giura, dal 1347 esiste un secondo mulino accanto a quello di Bellelay, detto Lochmühle. A quest'ultimo nel 1622 venne aggregata una fucina e nel 1634 una trafileria. L'impresa ebbe successo, le sue relazioni commerciali si estesero fino a Lione. Dal 1850 al 1914 la Lochmühle appartenne alle fam. Bloesch e Schwab. Nel 1914 si fuse con la trafileria fondata nel 1852 da Constant Montandon, di Travers, in località Brühl (Bienne-Madretsch). Sotto la denominazione di Vereinigte Drahtwerke AG Biel, la ditta assunse una certa importanza nel periodo bellico. Nel 1987 fu ristrutturata dalla Zurmont Finanz AG, nel 1990 la produzione cessò e l'impresa fu trasformata in una soc. finanziaria e immobiliare, che nel 2001 si fuse con la Espace Real Estate AG, fondata l'anno precedente.

Riferimenti bibliografici

  • F. Schwab, 300 Jahre Drahtindustrie, 1934
  • M. e W. Bourquin, Biel, stadtgeschichtliches Lexikon, 1999, 86 sg.