de fr it

IsaakIselin

16.11.1783 Basilea, 10.12.1841 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Nikolaus, commerciante. (1810) Aimée Roulet, di Vevey. Seguì una formazione commerciale a Basilea, che lasciò nel 1801 per stabilirsi a New York, dove trovò lavoro nella casa di commercio LeRoy-Bayard & McEvers. Quest'ultima lo nominò commissario marittimo (responsabile del carico) sul Maryland, una delle sue navi mercantili (1805-08). In seguito divenne socio di questa soc. (1808-15) e della casa di commercio DeRham-Iselin & Moore, di cui fu poi comproprietario (dal 1828) e dalla quale fu più tardi creata la banca A. Iselin & Co, attiva fino al 1936. Ritornato a Basilea (1835), nel 1837-38 soggiornò nuovamente a New York a causa delle difficoltà finanziarie incontrate dalla sua casa commerciale.

Riferimenti bibliografici

  • Journal of Trading Voyage around the World, 1999
  • F. Weiss-Frey, Heinrich Iselin von Rosenfeld und sein Geschlecht, 1909
  • G. A. Wanner (a cura di), Seit 600 Jahren in Basel, 1964
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 16.11.1783 ✝︎ 10.12.1841
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Schibler, Thomas: "Iselin, Isaak", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.01.2018(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042061/2018-01-11/, consultato il 22.04.2021.