de fr it

Johann BaptistBaur

28.8.1783 Sarmenstorf, 6.2.1851 Lucerna, catt., di Sarmenstorf. Figlio di Johann Bernhard. Aloisia Segesser, figlia di Josef Aurelian, membro del governo cant. lucernese. Studiò teol. poi medicina, conseguendo il dottorato nel 1815. Ottenuta la patente medica argoviese (1817), aprì uno studio a Muri (AG). Nel 1827 divenne giudice di pace, nel 1830 medico distr. Deputato al Gran Consiglio argoviese dal 1834 al 1841, lottò contro il radicalismo e si impegnò nella difesa degli interessi della chiesa catt. e dei monasteri. Capo spirituale dell'Unione per la difesa del cattolicesimo (per la quale scrisse tutti i testi), collaborò alla Schildwache am Jura. Nel 1835 fu condannato in margine ai disordini suscitati dagli articoli di Baden. Si oppose alla revisione della Costituzione cant. argoviese, in particolare con due pamphlet anonimi (1840-41); nel 1841 evitò l'arresto riparando a Svitto. Fu tra gli autori delle quattro petizioni inoltrate dagli emigrati argoviesi alla Dieta fed. (1841-43). Nel 1843 scrisse un testo in propria difesa, si presentò al giudice e venne assolto. All'epoca del Sonderbund reclutò degli uomini per il corpo del Freiamt; nel 1847 fuggì per non essere consegnato al governo argoviese. Dal 1848 al 1850 fu ospite del convento Muri-Gries a Bolzano, quindi si trasferì a Lucerna.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso StAAG
  • BLAG, 51-53
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.8.1783 ✝︎ 6.2.1851