de fr it

AlfredSchaefer

30.1.1905 Aarau, 8.9.1986 Zollikon, rif., di Aarau. Figlio di Adolf, imprenditore edile, e di Elma Martha Brugger. (1932) Dorrit Hunziker, figlia di Julius Hermann Guido. Dottore in diritto all'Univ. di Zurigo (1930), nel 1931 entrò nella Unione di banche sviz. (UBS), di cui fu membro della direzione generale (1941-63, dal 1953 pres.) e pres. del consiglio di amministrazione (1964-76). S., che esercitò un influsso determinante sull'UBS, durante la crisi economica mondiale degli anni 1930-40 maturò una forte esperienza nel ramo bancario. Negli anni 1937-40 fu coinvolto nell'acquisto della holding ted. Interhandel. Fece parte del consiglio di amministrazione della ditta paterna Ad. Schäfer + Cie AG ad Aarau. Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Dr. A. Schaefer, Präsident des Verwaltungsrates der Schweizerischen Bankgesellschaft, 1975
  • D. Schütz, Der Fall der UBS, 19994, 146-165
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Alfred Schäfer
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 30.1.1905 ✝︎ 8.9.1986
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Zehnder, Patrick: "Schaefer, Alfred", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.02.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042099/2011-02-18/, consultato il 21.10.2020.