de fr it

Carl Christian FriederichGlenck

13.4.1779 Schwäbisch Hall (Baden, D), 21.11.1845 Gotha, prot., di Schwäbisch Hall. Figlio di Johann Georg, saliniere, e di Elisabeth Mayer. (1803) Charlotte Eleonore Maria Burger, di Obersteinach (Baden, D). Dopo la Karlsschule a Stoccarda, studiò diritto e contemporaneamente mineralogia e geologia a Erlangen. Grazie alla sua formazione pratica nella tecnica di trivellazione e di estrazione del sale, divenne uno dei principali specialisti del settore; scoprì e sfruttò diversi giacimenti di salgemma, tra cui quello presso Muttenz sul Reno (1836). Fondò la salina di Schweizerhalle, che per il cant. Basilea Campagna si rivelò una primaria fonte di guadagno.

Riferimenti bibliografici

  • W. Carlé, «Die Salinistenfamilie Glenck», in Lebensbilder aus Schwaben und Franken, 11, 1969, 129-146
  • 150 Jahre Saline Schweizerhalle, 1987, 164-166
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.4.1779 ✝︎ 21.11.1845