de fr it

CoraCarloni

6.7.1901 (Corinna) Rovio, 2.6.1978 Gentilino, catt., di Rovio. Figlia di Giacomo, pittore, e di Luigia Groppi, maestra e scrittrice. Nubile. Frequentò la magistrale a Locarno e il corso pedagogico annesso al liceo di Lugano (1914-17). L'incontro con Arnoldo Bettelini, promotore dell'assistenza ai fanciulli, la portò presto ad occuparsi dei bambini poveri e bisognosi. Dal 1922 al 1973 diresse l'Ist. dei bambini gracili di Sorengo, fondato nel 1922, che ospitò dapprima solo bambini tubercolotici, ma successivamente diversificò i servizi di aiuto, fino alla creazione di una scuola ortottica (1950). Con il Bettelini fondò e diresse la rivista per l'infanzia Semi di Bene (1921) e diede vita alle colonie di vacanza di Sonogno, Sommascona (Olivone), Airolo e, in Italia, Pietra Ligure. Nel 1931 aderì alla comunità di laiche di S. Teresa. Attiva in varie ass., fino al 1968 fu segr. della Lega ticinese contro la tubercolosi e le malattie polmonari. Per decenni tenne una rubrica dedicata agli ammalati presso la Radio della Svizzera it.

Riferimenti bibliografici

  • Semi di bene, 30.11.1978
  • F. Cleis, Ermiza e le altre, 1993, 304 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.7.1901 ✝︎ 2.6.1978