de fr it

EmmanuelScherer

16.1.1876 Flühli, 27.9.1929 Sarnen, catt., di Flühli. Figlio di Nikolaus, insegnante, e di Magdalena Lischer. Entrò nel convento di Muri-Gries (Bolzano, 1896) e compì studi di teol. e di scienze naturali. Insegnante al collegio di Sarnen (dal 1903), fu autore di testi di botanica e di zoologia e di ricerche sulla Preistoria della Svizzera centrale e su Nicolao della Flüe. Curò l'edizione delle lettere di Konstantin Siegwart-Müller, Karl Ludwig von Haller e Onno Klopp a Friedrich Emanuel Hurter. Nel 1913 scoprì la villa romana di Alpnach, uno dei più importanti siti archeologici romani della Svizzera centrale.

Riferimenti bibliografici

  • Jahresbericht der Kantonalen Lehranstalt Sarnen, 1929/1930 (con elenco delle op.)
  • Entlebucher Anzeiger, 27.9.1989
  • W. Küng, Von Menschen, Taten und Untaten im Waldemmental, 2011, 11-17
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Variante/i
Xaver Scherer (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 16.1.1876 ✝︎ 27.9.1929

Suggerimento di citazione

Lischer, Markus: "Scherer, Emmanuel", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.11.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042141/2012-11-20/, consultato il 17.10.2021.