de fr it

Commune mixte

La commune mixte è una forma di organizzazione comunale, prevista dalla legge bernese sull'ordinamento comunale del 6 dicembre 1852. Adottata dalla maggior parte dei comuni del Giura cattolico già dal 1836, ancora oggi è diffusa nel canton Giura e nel canton Berna. La commune mixte risulta dalla fusione fra comune politico e comune patriziale, ed è stata creata con l'intento di ovviare agli inconvenienti del dualismo comunale. Tuttavia è l'assemblea dei patrizi del luogo che decide se accogliere nuovi membri o alienare i beni patriziali, peraltro gestiti dalle autorità comunali.

Suggerimento di citazione

Noirjean, François: "Commune mixte", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.09.2019(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042198/2019-09-20/, consultato il 18.01.2021.