de fr it

HanneliseHinderberger

9.11.1904 Zurigo, 15.12.1992 Riggisberg, di Diepoldsau. Figlia di Friedrich Adolf Baumann e di Johanna Sophie Auer. 1) Adolf H.; 2) Heinz Julius Weder, scrittore ed editore. Studiò filologia all'Univ. di Zurigo, conseguendo il dottorato nel 1934. Specialista di lirica, tradusse in ted. opere letterarie di autori classici e contemporanei (Orazio, Francesco Petrarca, Luigi Pirandello, Elsa Morante, Charles Baudelaire, Federica de Cesco, Elena Bonzanigo, ecc.) dall'it., dal lat., dall'inglese e dal franc. per diverse case editrici, tra cui Manesse, Tschudy e Piper. Fu autrice di poesie (tra cui Netze im Wasser, 1958), contributi giornalistici su temi letterari e prefazioni a libri. Creata nel 1987, la Fondazione Heinz e Hannelise Weder ha attribuito per la prima volta nel 1999 un premio di poesia. Nel 1962 H. venne insignita del premio della Fondazione Schiller sviz.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ASL
  • Kürschners deutscher Literaturkalender, 1984, 493
  • M. M. Heinimann, «H. Hinderberger als Übersetzerin», in Quarto, 18, 2003, 16-19
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Hannelise Baumann (nome alla nascita)
Hannelise Weder (nome da coniugata)
Dati biografici ∗︎ 9.11.1904 ✝︎ 15.12.1992