de fr it

KasparAmbühl

1520 ca., tra il 29.8.1560 e il 27.8.1561 a Sion, catt., poi probabilmente rif., di Briga o Leuk (?). Stando alle sue dichiarazioni fu allievo di Thomas Platter a Basilea. Nel 1556 chiese di essere assunto dal farmacista Catalan a Montpellier. Divenuto farmacista del Vallese a Sion, inviò esemplari della flora locale all'amico Konrad Gessner, che gli dedicò una descrizione illustrata di cinque piante. Fu autore di un'opera sui bagni termali del Vallese. A. è noto anche con il nome lat. Collinus.

Riferimenti bibliografici

  • «De Sedunorum thermis et aliis fontibus medicatis», in Josias Simler, Vallesiae descriptio, 1574, 143r-151r
  • WLA, 4
  • W.-A.-B. Coolidge, Josias Simler et les origines de l'Alpinisme jusqu'en 1600, 1904, 296, 121*
  • V. Lötscher (a cura di), Felix Platter, Tagebuch 1536-1567, 1976, 259 sg.
Scheda informativa
Variante/i
Collinus
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ ca. 1520 ✝︎ tra il 29.8.1560 e il 27.8.1561

Suggerimento di citazione

Ammann, Hans-Robert: "Ambühl, Kaspar", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.07.2001(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042240/2001-07-17/, consultato il 17.01.2021.