de fr it

AlexandreDumaye

11.12.1772 Chamoson, 27.3.1849 Chamoson, catt., di Chamoson. Figlio di Pierre-Jacques Maye, contadino. D. entrò al servizio della Sardegna (reggimento de Courten, 1792), dove fu sottotenente (1793) e tenente (1794). Fu fatto prigioniero a Mantova (1799), quindi, dopo la sua liberazione, ritornò in Vallese (1801). Tenente nel battaglione vallesano al servizio della Francia (1806), partecipò alle campagne di Catalogna (1808-11) come capitano comandante (dal 1809) e fece la campagna di Russia (1812). Malato, fu nominato comandante della cittadella di Wesel (Vestfalia, 1813). Nel 1813 fece ritorno a Chamoson, dove esercitò il notariato. Fu deputato della decania di Martigny alla Dieta (1802-06) e sindaco di Chamoson (1803-06). Liberale, aderì al movimento della Giovane Svizzera.

Riferimenti bibliografici

  • J. Reymondeulaz, «La glorieuse carrière militaire du capitaine chamosard A. Dumaye», in Almanach du Valais, 1949, 133-139
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.12.1772 ✝︎ 27.3.1849