de fr it

PancraceQuinodoz

5.2.1673 Grimisuat, 20.3.1729 Neuhaus (Boemia, oggi Jindřichův Hradec, Repubblica Ceca), catt., di Grimisuat. Figlio di Johann e di Barbilia Beytrison. Dopo studi secondari al collegio dei gesuiti di Briga, risulta immatricolato presso l'Univ. di Vienna (1693 e 1695). Ordinato sacerdote, studiò teol. a Vienna (1701-02). Tra il 1706 e il 1710 fu precettore del conte František Josef Czernin von Chudenitz a Praga, a Kosmonosy (Boemia, oggi Repubblica Ceca) e nel castello di Humprecht presso Sobótka (Boemia, oggi Polonia). Fu nominato decano di Sobótka, parroco di cinque parrocchie e di quattro chiese filiali in Boemia (1708) e preposito mitrato di Neuhaus, di proprietà dei conti Czernin (1710). Durante un soggiorno in Vallese fu nominato canonico titolare del capitolo cattedrale di Sion (1722). A Vienna fu un'apprezzata figura di riferimento per gli studenti vallesani presso il convitto di S. Barbara.

Riferimenti bibliografici

  • ACap Sion
  • AEV
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Pancrace Kinodo
Dati biografici ≈︎ 5.2.1673 ✝︎ 20.3.1729
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Bernard Truffer: "Quinodoz, Pancrace", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.04.2016(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/042282/2016-04-25/, consultato il 26.11.2022.