de fr it

AlphonseRion

12.7.1809 Vex, 8.11.1856 Sion, catt., di Ayer (oggi com. Anniviers) e Vex. Figlio di Antoine (->) e di Marie Josèphe Imbiederland. Fratellastro di Joseph (->). Compì studi classici e teol. a Sion e fu ordinato nel 1832. Parroco di Zeneggen (1834-35), fu poi vicario e parroco fuori le mura a Sion (1835-46), canonico della cattedrale di Sion (1837) e procuratore del capitolo. Professore di scienze naturali e direttore del collegio di Sion (1848-56), si impegnò nella riorganizzazione dell'istruzione pubblica. Membro e pres. (1852) della Soc. elvetica di scienze naturali, lasciò un ricco erbario di piante del Vallese (conservato al Museo della natura di Sion). Le sue annotazioni fornirono le basi per il Guide du botaniste en Valais (1872). R. diede il suo nome a una specie di ranuncolo.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso AEV
  • E. Burnat, «Le chanoine A. Rion», in Bulletin de la Murithienne, 37, 1911, 124-130
  • H. P. Fuchs, «Histoire de la botanique en Valais», in Bulletin de la Murithienne, 106, 1988, 133
Link
Controllo di autorità
GND