de fr it

HeinrichWeidmann

Menz. la prima volta nel 1558, 8.6.1574 Pfäfers, catt., probabilmente di Einsiedeln, ma forse di Disentis. Diacono nel convento benedettino di Pfäfers nel 1558, lo stesso anno fu ordinato sacerdote. Nominato abate nel 1570, durante il suo mandato ebbe difficoltà con gli ab. dei villaggi di Maienfeld e Fläsch, i quali si opponevano al prelievo della decima novalis. Nel 1574 cedette ai parrocchiani di Flims i diritti che il convento deteneva nella località. Fece parte degli abati piuttosto insignificanti che guidarono Pfäfers fra il 1550 e il 1580, subendo la forte influenza dei cant. protettori.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 1021
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1558 ✝︎ 8.6.1574
Classificazione
Religione (cattolicesimo)